Pineto, condannata a 3 mesi per stupefacenti

Pineto. I carabinieri di Pineto, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di L’Aquila, hanno arrestato una donna del luogo di 43 anni, la quale deve scontare quasi tre mesi di reclusione per reati riconducibili alle sostanze stupefacenti o psicotrope.

 

La pinetese, dopo le formalità di rito in caserma, è stata riaccompagnata nella sua abitazione dove sconterà la pena ai domiciliari.