Operazione dei carabinieri nel Lazio: sequestrati appartamenti a Tortoreto

Tortoreto. Ci sono anche due appartamenti di Tortoreto tra il pacchetto di sequestri, per un controvalore di 1,5milioni di euro, disposto dalla procura di Tivoli.

 

Il provvedimento si lega ad un’importante inchiesta degli inquirenti laziali su un traffico di droga tra Monterotondo, Mentana e Fonte Nuova. Inchiesta denominata “I soliti noti”, partita nel 2017 e che ha consentito di far luce di un’organizzazione legata allo spaccio di stupefacenti in quella zona.

 

Negli ultimi giorni la magistratura ha disposto il sequestro di una serie di proprietà di un 42enne di Mentana che aveva la disponibilità di immobili, veicoli, conti correnti e quote societarie.

Tra gli immobili oggetto del sequestro anche due appartamenti acquistati a Tortoreto.