Notaresco, il Demanio cede un’area alla Regione per la gestione dell’emergenza

Un terreno a Notaresco, in provincia di Teramo, è stato consegnato in via d’urgenza dall’Agenzia del Demanio alla Regione Abruzzo per la gestione della crisi sanitaria da Covid-19, mentre è in fase di finalizzazione il contratto di locazione gratuita.

 

L’area di circa 13.000 mq verrà utilizzata dal Servizio Emergenze Protezione Civile e Centro Funzionale della Regione per lo stoccaggio e la distribuzione dei dispositivi di protezione individuale destinati alla popolazione, agli operatori sanitari e alle forze dell’ordine.

 

Sarà inoltre possibile allestirvi postazioni “test drive” Covid e un’area accoglienza per fronteggiare eventuali nuovi stati di emergenza.