-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Nereto, protezione civile: ragazzi educati a prevenire e gestire le grandi emergenze

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 20 Ottobre 2021 @ 12:28

Nereto. Il Consorzio Punto Europa (COPE) ha organizzato l’esposizione dei mezzi e la simulazione delle operazioni della Protezione Civile, sabato 23 ottobre dalle ore 8.00 alle ore 11, nel cortile dell’I.I.S.S. Peano-Rosa in Viale Europa a Nereto.

 

L’esibizione vedrà impegnate 8 associazioni di volontari della Protezione Civile della provincia teramana con mezzi ed equipaggiamento utili a illustrare le operazioni di salvataggio e controllo del territorio, mediante postazioni, dimostrazioni pratiche e momenti di interazione con i partecipanti.

Protagonisti assoluti di questo evento formativo sono gli studenti – sottolinea il Presidente del Cope Filippo Lucci. La campagna di sensibilizzazione dal titolo “Protezione civile e cittadini: insieme per affrontare le emergenze, ha l’obiettivo di stimolare il processo partecipativo della cittadinanza durante le situazioni di emergenza, quali quelle derivanti dai terremoti e dagli incendi boschivi, che affliggono il nostro territorio, ancora troppo fragile e con una popolazione non adeguatamente informata sui rischi e sui corretti comportamenti”.

Quindici classi di studenti e oltre 200 ragazzi sono stati già coinvolti nell’ambito del Progetto FIRESPILL (Programma “Interreg Italia-Croazia”), di cui il COPE è partner progettuale, lo scorso sabato 9 ottobre, nel primo Infoday organizzato dal COPE in collaborazione con l’Istituto Peano-Rosa di Nereto e il Corpo Volontari della Protezione Civile “San Martino” di Nereto, che ha riscontrato un ampio successo e attiva partecipazione.

L’Infoday è stata la prima di una serie di importanti eventi volti a sensibilizzare i giovani e renderli maggiormente informati del ruolo e delle attività degli operatori della Protezione Civile, oltre che consapevoli del proprio ruolo nella prevenzione delle emergenze e nel supporto al monitoraggio in caso di rischi connessi a calamità di origine naturale e antropica.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate