Nereto in lutto per la scomparsa del giovane Lorenzo

Nereto. “Quando a morire è un ragazzo di soli 30 anni, il dolore diventa di tutti”. Sono le parole del sindaco di Nereto, Daniele Laurenzi, che condensa lo stato d’animo di un’intera comunità per la scomparsa del giovane Lorenzo Cianci.

 

Aveva appena 30 anni Lorenzo, pizzaiolo nella vita, che combatteva contro un male rarissimo e incurabile. Il giovane si è spento questa mattina, nella sua abitazione di via Silone. Tanti i messaggi di cordoglio per la prematura scomparsa, tra i quali quello del sindaco che ha speso parole di grande affetto e vicinanza ai familiari. In particolare per la madre Patrizia, dipendente del Comune di Nereto.

I funerali di Lorenzo Cianci si terranno domani, 3 dicembre, alle ore 15, nella chiesa di San Martino. (Nella foto Lorenzo Cianci con la sorella Alessandra).