-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Mosciano, minacce e lesioni nei confronti della ex: in carcere un rosetano

Ultimo Aggiornamento: martedì, 7 Dicembre 2021 @ 17:42

Mosciano. Finisce in carcere per gli atti persecutori nei confronti dell’ex fidanzata.

 

I carabinieri della stazione di Mosciano, di concerto con i colleghi del Norm di Giulianova hanno arrestato G.D.S. 45 anni, rosetano. Nello specifico, i militari hanno eseguito una misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Teramo.

Il provvedimento cautelare nasce dall’informativa raccolta e trasmessa dai carabinieri di Mosciano per una serie di episodi che l’uomo avrebbe commesso nei confronti dell’ex fidanzata (36 anni, moscianese), con atti persecutori, lesioni e minacce. Nel notificare il provvedimento, i carabinieri hanno anche perquisito l’alloggio dell’uomo recuperando altro materiale utile all’indagine.

Giulianova. Sempre in mattinata, i carabinieri hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione nei confrnti di A.A. 71 anni, fggiano, per reati a sfondo sessuale. Il provvedimento è stato emesso dalla corte d’appello di Torino. Entrambi sono stati associati nel carcere di Lanciano.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate