-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Morro d’Oro, prepara i dolci di Natale con la nuora ma muore intossicata dal monossido

Ultimo Aggiornamento: sabato, 8 Dicembre 2018 @ 8:38

Tragedia nella tarda serata di ieri a Morro d’Oro.

Una donna di 87 anni, Algisa Malospiriti, è deceduta in seguito ad una intossicazione di monossido fuoriuscita dalla canna fumaria della caldaia. È salva sua nuora di 50 anni, intossicata anche lei e portata d’urgenza al Mazzini di Teramo dal 118. Dovrà sottoporsi a camera iperbarica ma sembra fuori pericolo.

La tragedia è avvenuta in una palazzina a due piani a Morro d’Oro: al piano inferiore abitava la 87enne, mentre il piano di sopra è occupato dalla nuora e suo figlio, ieri sera non in casa al momento dell’accaduto.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Notaresco, l’anziana sarebbe salita al piano di sopra dalla nuora per preparare dei dolci di Natale. Ad un certo punto la 50enne, per scaldarsi, avrebbe apposto della carta di giornale sul sistema di areazione di sicurezza della caldaia, la cui canna fumaria, sempre secondo gli accertamenti dei militari, presentava una microperdita.

Così facendo l’ambiente si è saturato di monossido, con la 50enne trovata poi dal marito in stato in incoscienza nel salone, mentre la 87enne era a terra già deceduta nel cucinino.

I carabinieri, coadiuvati da quelli della compagnia di Giulianova diretta dal maggiore Vincenzo Marzo, hanno messo sotto sequestro il cucinino e la caldaia per gli accertamenti del caso.

Sul posto anche i vigili del fuoco per mettere in sicurezza la palazzina dopo l’accaduto.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate