Martinsicuro, sicurezza: sottoscritta la convenzione con l’Associazione nazionale carabinieri

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 11 Dicembre 2020 @ 15:50

  Martinsicuro. Siglata, nei giorni scorsi, la convenzione tra il Comune di Martinsicuro e l’associazione nazionale carabinieri (sezione di Alba Adriatica): disciplinare utile per una serie di servizi di pubblica utili e si supporto alla polizia locale.

 

A darne notizia è l’assessore al bilancio, Alduino Tommolini, che evidenzia anche gli aspetti salienti della convenzione in termini di collaborazione fattiva.

I volontari dell’Anc, infatti, si dedicheranno ai servizi di osservazione del territorio comunale con particolare riferimento alle aree pubbliche, parchi, nonché patrimonio ambientale e culturale in genere.

L’assistenza nel corso di manifestazioni aventi carattere culturale, religioso, sportivo o ricreativo; collaborazione nei servizi di utilità sociale-volontariato con la polizia locale, anche in occasione di calamità naturali.

La convenzione ha una durata che va dal primo dicembre 2020 fino al 31 maggio 2022.

“Abbiamo voluto in questo modo”, commenta Tommolini, “stipulando una collaborazione della durata di ben 18 mesi,  mettere a regime questo servizio di ausilio alla gestione della sicurezza sul nostro territorio, dando seguito alla collaborazione già iniziata con l’Associazione Nazionale Carabinieri sin dagli inizi del nostro mandato amministrativo e mantenendo fede al nostro impegno elettorale sul tema della sicurezza e del controllo.

Ringraziamo il presidente di sezione, il comandante Marino Ciarrocchi e il suo staff per questo accordo, auspicando che l’opera dell’Associazione condotta nella nostra città, possa essere di valido aiuto e ausilio anche e soprattutto in questo periodo particolare che il nostro Paese e la Nazione tutta stanno attraversando”.