Martinsicuro, Giornata nazionale degli alberi: la lettera di Viola agli amministratori

Martinsicuro. In occasione della Festa nazionale degli alberi, Marano Mario Viola (storico ambientalista e responsabile di Mountain Wilderness per l’Abruzzo) ha scritto una nota agli amministratori del Comune di Martinsicuro (sindaco Vagnoni, assessori ambiente, cultura e lavori pubblici e al presidente del consiglio comunale) per ricordare una norma di legge.

 

Un articolo in maniera particolare, che poi è quello che riconosce la “Giornata nazionale degli alberi”.

“Il suddetto articolo è un programma vincolante per i Comuni”, si legge nella lettera, “i quali sono tenuti a tutelare gli alberi esistenti e a mettere a dimora nuovi alberi autoctoni per la produzione di ossigeno, la depurazione dell’aria e per il contenimento dell’effetto serra in ambito locale, con riflessi positivi in ambito globale.

Il Governo centrale, con il “Decreto Clima” ha stanziato 50 milioni di euro per finanziare, in due anni, i progetti di forestazione urbana. I Comuni sono tenuti a dotarsi di un Piano del Verde Pubblico per attuare scientificamente gli obiettivi della Legge n.10/2013, allo scopo di rivestire di verde autentico le rispettive città per le generazioni presenti e future.

La giornata del 21 novembre richiama i Comuni a mettere al primo posto la tutela e l’incremento del patrimonio arboreo. L’art. 1 dello Statuto di Martinsicuro, in vigore dal 1991, tutela gli alberi e impone l’incremento del patrimonio arboreo”.

 

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.