Martinsicuro, forte boato: esplode bombola del gas in un appartamento FOTO

Martinsicuro. Esplode una bombola del gas posizionata sul balcone di un appartamento di via Pescara a Martinsicuro.

 

Una forte esplosione, udita dall’intero quartiere, si è verificata nella tarda mattinata in un quartiere residenziale della cittadina truentina. La bombola era collocata all’interno di un appartamento al primo piano dove vivono degli extracomunitari, che in quel momento non erano in casa, e l’esplosione non ha causato conseguenze di sorta. La bombola non era del tutto piena, e questo forse ha contenuto ulteriori potenziali effetti della deflagrazione.

 

Grosso spavento nella zona, mentre nell’aria si è diffuso un forte odore di gas. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e i vigili del fuoco per tutte le operazioni di messa in sicurezza.

 

A causa dell’onda d’urto la bombola di GPL è stata proiettata all’interno del locale cucina, attraverso la portafinestra che era presumibilmente aperta. La bombola presentava un ampio squarcio da cui era fuoriuscito tutto il GPL presente all’interno. A seguito dello scoppio si è verificata la rottura della tapparella e di uno stipite in marmo dell’altra portafinestra che dallo stesso balcone porta al locale soggiorno.

 

All’interno dell’appartamento sono state rinvenute altre due bombole di GPL di cui una collegata alla cucina. Fortunatamente, a seguito dello scoppio, non si è verificato alcun incendio e l’onda d’urto non ha provocato particolari danni all’interno dell’appartamento e conseguenze per le strutture del fabbricato. I vigili del fuoco hanno provveduto a rimuovere le bombole di GPL che sono state date in consegna a una ditta specializzata del posto.