Incidenti a Teramo e Montorio al Vomano, coinvolti in cinque

Ieri sera una squadra dei vigili del fuoco di Teramo è intervenuta a seguito di due incidenti stradali avvenuti a Teramo e Montorio al Vomano.

I pompieri intorno alle 20:15 si sono recati nel quartiere La Gammarana nella zona del complesso sportivo dell’Acquaviva, sulla strada di collegamento con la rotonda sul Lotto 0 Variante alla SS80, a seguito di uno violento scontro frontale tra una Fiat Panda e una Ford Fiesta.

Nella Panda viaggiavano il conducente e una passeggera mentre nella Fiesta il solo conducente. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare sulla carrozzeria della Panda per liberare la passeggera che ha riportato traumi e ferite importanti. Anche i conducenti delle due auto hanno subito traumi a seguito dell’impatto tra i mezzi, pertanto tutti e tre gli occupanti delle auto hanno dovuto fare ricorso alle cure dell’Ospedale Mazzini di Teramo, dove sono stati trasportati con tre ambulanze del Servizio Sanitario 118 di Teramo. I vigili del fuoco hanno collaborato con i sanitari per portare soccorso alle persone infortunate e hanno messo in sicurezza i mezzi incidentati. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri di Teramo per regolare il traffico ed effettuare i rilievi dell’incidente.

Intorno alle 21:30 la stessa squadra è intervenuta a Montorio al Vomano, dove si è verificato un incidente tra una Fiat Panda e una Pegeout 206.

Lo scontro tra le due auto è avvento in Contrada Piane sulla SS150. A seguito dell’impatto la Pegeout, condotta da una ragazza 28enne, è finita fuori dalla carreggiata ed ha terminato la sua corsa contro la parete di un’abitazione a bordo strada. La conducente ha riportato traumi agli arti inferiori ed è stata trasportata presso l’ospedale Mazzini con un’ambulanza del 118 di Teramo. Nessuna conseguenza invece per la donna 60enne alla guida della Panda.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Teramo ed Isola del Gran Sasso per gli adempimenti di competenza.