Giulianova, spiagge libere occupate abusivamente

Giulianova. Accade anche a Giulianova dove i “furbetti” dell’ombrellone lasciano l’attrezzatura balneare nelle spiagge libere, confidando nella mancanza di controlli, occupando così spazi che, una volta utilizzati, dovrebbero essere sgomberato.

Ombrelloni e sdraio con chiari segni del tempo, che vengono posizionati anche a inizio stagione e, magari, visto il loro scarso valore, rimangono in loco anche ad estate finita, costringendo il Comune a sgombrare le spiagge a spese dei cittadini.

Un controllo periodico sarebbe opportuno, come sarebbe utile, ormai per la prossima estate, attrezzare le spiagge libere di passerelle e servizi igienici.