Giulianova, parte lo screening tra operatori e studenti degli Istituti Comprensivi NOSTRO SERVIZIO


Il rientro in classe degli studenti delle scuole elementari e medie di Giulianova dovrà avvenire in assoluta sicurezza.

Così l’amministrazione locale, con in prima linea la vice sindaca Lidia Albani e l’assessora alla pubblica istruzione Katia Verdecchia, d’accordo con le dirigenti scolastiche, ha organizzato uno screening di massa che verrà eseguito nella sola giornata di domani. L’obiettivo è quello di individuare eventuali soggetti positivi asintomatici per isolarli ed evitare quindi il rischio di focolai.

Qualche polemica è stata sollevata dai genitori degli studenti che frequentano gli istituti superiori della città. Avrebbero preferito che tale iniziativa venisse estesa anche a loro.

Ma va anche detto che in città non più di due settimane fa è stato organizzato uno screening di massa dalla Asl di Teramo. E su 10mila tamponi previsti, solo in 4mila si sono presentati. Tra questi solo qualche studente degli istituti superiori di Giulianova ha aderito all’iniziativa.