Giulianova da domani in zona rossa. Costantini: “Paghiamo tutti per l’irresponsabilità di qualcuno” NOSTRA INTERVISTA


Cinque giorni in zona rossa per il Comune di Giulianova a partire dal 21 aprile e sino al 25 quando poi verrà nuovamente analizzata la situazione sui contagi da Sars-Cov2.

Il Governatore d’Abruzzo Marco Marsilio ha firmato l’ordinanza che costringe dunque la città guidata dal sindaco Jwan Costantini a rispettare misure anti-contagio restrittive. Tra Marsilio e Costantini ieri sera c’è stato un fitto colloquio telefonico per cercare di capire la situazione.

Il primo cittadino giuliese ha provato a spiegare cosa sia realmente accaduto in città nelle ultime due settimane, capire come mai ci sia stata un’improvvisa impennata del numero dei contagi. A seguito delle festività pasquali si sarebbero sviluppati due focolai familiari.