Giulianova, 700mila euro dal Governo per la piscina comunale

Ultimo Aggiornamento: martedì, 14 Settembre 2021 @ 18:19

Giulianova. Ammonta a circa 700.00 euro, il finanziamento ottenuto dal Comune di Giulianova nell’ambito del bando “Sport e Periferie” pubblicato nel 2020 dal Governo centrale.

La somma assegnata sarà impiegata per porre in essere importanti interventi di riqualificazione della piscina comunale, così come previsto dal progetto presentato a suo tempo ed inserito nell’elenco delle opere meritevoli di finanziamento. La graduatoria dei piani tecnici destinatari dei fondi è stata resa nota nelle scorse ore. Il Comune di Giulianova è risultato assegnatario di poco meno di 700.000 euro in virtù di un punteggio di 45,95.

“Ringraziamo gli uffici comunali, i tecnici, i funzionari – commenta il consigliere comunale con delega agli impianti sportivi Matteo Carpineta – Oltre a loro, l’architetto Guido Iampieri che ha redatto il progetto. Erano in tanti, a credere che non avremmo raggiunto alcun risultato. In qualche circostanza, siamo stati anche derisi. L’obiettivo, invece, è stato raggiunto ed un’altra struttura sportiva rinascerà con una nuova veste ed una funzionalità, specie per quanto riguarda la vasca e il sistema di ricircolo dell’acqua, sicuramente migliore”.

“Una bella notizia – aggiunge Livio Persiani, consigliere delegato allo Sport – Tagliamo un traguardo determinante che, anche alle luce degli eventi agonistici di settembre, fa di Giulianova un comune dove la pratica sportiva è centrale, caratterizzante, valorizzata”.

Esprime soddisfazione anche il Sindaco Jwan Costantini. “Avevamo esaminato con attenzione i criteri e i parametri richiesti – afferma – Anche per questo eravamo convinti che il progetto per la riqualificazione della piscina sarebbe rientrato tra quelli finanziabili. Così è stato. Credo che un’altra pagina di buon governo cittadino sia stata scritta, dopo anni di occasioni mancate. Siamo felici di essere riusciti a far arrivare risorse preziose a favore della nostra comunità, a cui presto sarà restituita una piscina rinnovata e più moderna”.