-- HEADER MASTHEAD DESK 2 --
-- HEADER MASTHEAD MOB 1 --

Ferragosto, Silvi registra il tutto esaurito ma Scordella ricorda: “attenti al Covid”

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 13 Agosto 2021 @ 15:17

Silvi. Accorato invito del sindaco Andrea Scordella rivolto a residenti e turisti ad evitare occasioni che potrebbero riaccendere pericolosi focolai Covid 19.

“La città – ha detto il sindaco Scordella – da diversi giorni ha registrato il tutto esaurito negli alberghi e nei residence, con un incremento esponenziale, al momento difficile da quantificare, di presenze giornaliere di turisti, ai quali si aggiungono le migliaia di pendolari che arrivano da paesi e città dell’interno. E’ evidente che si verifichino disagi e disguidi che non sempre è possibile contrastare con i mezzi e le risorse umane e ed economiche a disposizione. L’insufficienza della disponibilità dell’acqua potabile nelle case e negli esercizi, aggravata dalla grave crisi idrica dovuta alla siccità, ne è un esempio. Tuttavia tali difficoltà – ha sottolineato il sindaco Scordella – è possibile superarle con un po’ di buon senso e con spirito di adattamento”.

“Quello che, invece, richiede attenzione e senso di responsabilità è l’impegno di ciascuno di noi a fare di tutto per evitare la riaccensione di focolai Covid 19 che nelle sue nuove caratterizzazioni si è dimostrato quanto mai insidioso e capace di rendere vani i lunghissimi mesi di sacrifici e sofferenze che il mondo ha dovuto affrontare nell’ultimo anno e mezzo. Abbiamo tutti bisogno di svago e di divertimento e nessun tempo è ritenuto migliore del Ferragosto per dare sfogo alle nostre voglie di evasione e di spensieratezza. Il sindaco – ha detto Andrea Scordella – non può intervenire sempre con ordinanze e con minacce di severi controlli che, peraltro, non potrà assicurare per la cronica scarsezza di personale disponibile e per la grandezza del fenomeno movida ferragostana”.

“Per questa ragione mi rivolgo a tutti i cittadini, iniziando dai genitori degli adolescenti e dai giovani che, per propria natura, sono i più fragili di fronte alla tentazione dello sballo e del divertimento senza regole. Nella giornata e nella serata di Ferragosto, in particolare, diamo pure sfogo al nostro grande bisogno di divertimento e di spensieratezza ma tenendo in grande considerazione il particolare tempo che stiamo vivendo e la consapevolezza che ci siamo arrivati creandoci una buona prospettiva per il futuro facendo sacrifici e rinunce. Sarebbe – ha concluso il sindaco Scordella – davvero una beffa se per una notte di follia dovessimo vanificare tutto il ben fatto. Ripeto il rischio c’è ed è grande, come è successo altrove in circostanze analoghe. Confido nel senso di responsabilità di tutti. Manteniamo un comportamento adeguato evitando assurdi assembramenti, rispettando le distanze minime tra persone e indossando in queste situazioni la mascherina. Buon Ferragosto in serenità a tutti”.

-- ALTRE NEWS --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate

-- AD 2 --