- MASTHEAD -

Ferragosto in sicurezza: controlli e niente fuochi in AMP Cerrano

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 13 Agosto 2021 @ 15:10

Pineto. Si è tenuta lo scorso 10 agosto a Villa Filiani di Pineto, una riunione alla quale hanno preso parte referenti dell’AMP Torre del Cerrano, del Comune di Pineto e del Comune di Silvi, dei comandi della Polizia Locale delle due cittadine, della Guardia Costiera di Silvi e dei Carabinieri per regolamentare la sorveglianza delle spiagge durante il periodo di Ferragosto.

Si è deciso preliminarmente di coinvolgere anche le associazioni locali (Protezione Civile di Pineto e Silvi, Guardie Giurate WWF, Pros Pineto, Guardie Ecozoofile Nazionali, Guide del Cerrano) al fine di coprire in maniera quanto più capillare possibile il territorio.

- AD IN ARTICLE-

Una apposita ordinanza del Comune di Pineto stabilisce per il 14 e 15 agosto nell’AMP e nella Pineta Catucci:
– il divieto di consumo di alcoolici e di qualsiasi bevanda in vetro dopo le 21;
– vietato consumare e detenere cibi, bevande, suppellettili, sorgenti sonore, legna da ardere, fiaccole.

E’ consentito il solo servizio al tavolo negli stabilimenti balneari o negli chalet. Viene confermato il divieto di fumo e di accensione di fuochi. Dalle 24 alle 6 vige il divieto di stazionamento a eccezione di autorizzati, gestori attività economiche, operatori servizi sicurezza, soccorso e Polizia e di clienti presenti negli esercizi aperti.

- AD IN ARTICLE-

Si ricorda che in AMP è sempre vietato e sanzionabile accendere fuochi in pineta, (art.4 comma 8 REO lett. b); fumare al fine di evitare pericoli legati alle cicche di sigarette; accendere lanterne cinesi o fuochi d’artificio. Ai sensi dell’ordinanza balneare sulla spiaggia è vietato accendere fuochi, stazionare, bivaccare, occupare i lidi con suppellettili di ogni tipo. Alla riunione si è stabilito che le forze di polizia locale faranno servizio serale notturno per controllare le aree e il comando di Pineto di avvarrà anche dei mezzi elettrici e dei droni con termocamere per il controllo delle spiagge e della pineta. Si è deciso di intraprendere questa strada per salvaguardare, in un periodo così delicato per gli incendi boschivi, il patrimonio arboreo e il decoro della pineta e garantire la sicurezza di tutti. Azioni queste che si aggiungono alle attività di coordinamento già in essere per garantire la sicurezza dell’ambiente e delle persone per tutto il mese di agosto.

“Il caldo e gli incendi di questi giorni – commenta il Presidente dell’AMP Torre del Cerrano, Fabiano Aretusi – ci hanno ricordato quanto sia importante adottare comportamenti corretti, con queste azioni coordinate cercheremo di prevenire questo rischio e di richiamare tutti al senso di responsabilità. Molti incendi, infatti, vengono appiccati anche involontariamente. In AMP è già vietato accendere fuochi, fumare nelle pinete litoranee e nelle aree dunali, accendere lanterne cinesi e fuochi d’artificio. Ricordiamo i numeri da contattare in caso di emergenza: il 115 o ‪800 861016 (numero verde Sala Operativa regionale).‬ I corpi di vigilanza e controllo insieme alla Polizia Locale e alla Guardia Costiera nel frattempo continueranno il monitoraggio dello stato delle pinete litoranee anche al fine di prevenire comportamenti pericolosi. Ringrazio tutti i volontari e le forze dell’ordine che anche quest’anno parteciperanno alle azioni di vigilanza e controllo”.‬‬‬‬‬‬‬‬‬

- AD IN ARTICLE-
- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles