- MASTHEAD -

Emergenza idrica: Aca riceve più acqua dal Ruzzo a beneficio, anche, di Silvi

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 19 Agosto 2021 @ 14:04

Silvi. Nella lotta alla crisi idrica avviata dal sindaco Scordella, si avvertono i primi benefici effetti della discesa in campo della Protezione Civile regionale e dell’incremento della ulteriore fornitura idrica comunicata dall’ACA.

“Da questa mattina alle 11 – ha detto il sindaco Andrea Scordella – la Ruzzo Reti ha aumentato la fornitura idrica immettendo 3 litri/secondo nel serbatoio Guidetti della zona sud, 2 litri/ secondo a quello di S. Stefano e altri 2 litri/secondo al serbatoio Concio a nord di Silvi. La notizia ci è stata fornita dalla direzione dell’ACA. Questo aumento in entrata nelle reti cittadine contribuirà ad innalzare pressioni e portate con la conseguente riduzione dei disservizi fin dalle prossime ore”.

- AD IN ARTICLE-

I punti dove è possibile prendere acqua. “Nel frattempo – ha aggiunto il sindaco Scordella – continua la distribuzione dell’acqua per le famiglie che non dispongono di serbatoio e autoclave in tre punti della città. Alle due dell’ACA già funzionanti da qualche giorno in via Po e al Multipiano, ieri sera si è aggiunta la grande autobotte messa a disposizione in via Taranto nord dalla Protezione Civile. Il ritorno alla normalità non è ancora dietro l’angolo, ma ci stiamo adoperando per arrivarci in tempi brevi. Comunque – ha detto il sindaco Scordella – oggi, pur nel comprensibile disagio, i cittadini e gli operatori economici hanno la possibilità di farsi riempire i serbatoi e quelli che non dispongono di cisterne di avere dei punti di rifornimento diretto. Quest’ultima soluzione non è certamente quella ideale, ma altre, purtroppo, non ce ne sono in considerazione del fatto che è del tutto impossibile fare la micro distribuzione domiciliare”.

- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles