lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoDigitalizzazione: Roseto ottiene fondi per il Comune

Digitalizzazione: Roseto ottiene fondi per il Comune

Digitalizzazione: più di mezzo milione di euro per portare il Comune di Roseto nel futuro.

Sono i fondi messi a disposizione da diversi avvisi pubblici ministeriali, del Dipartimento della Trasformazione Digitale che l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Mario Nugnes è riuscita ad intercettare e che saranno tra le voci della prossima variazione di Bilancio che sarà portata all’attenzione del Consiglio Comunale per l’approvazione. Finanziamenti, tutti, rientranti all’interno del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Nello specifico, entreranno nelle casse del Comune circa 16mila euro per il potenziamento dei servizi comunali offerti tramite l’App “IO”: un unico punto di accesso per interagire in modo semplice e sicuro con i servizi pubblici locali e nazionali, direttamente dallo smartphone.

Una delle somme più consistenti, pari a 252mila euro, riguarda invece l’investimento per l’abilitazione al Cloud per le pubbliche amministrazioni locali: servizi pubblici che garantiscono ai cittadini maggiore affidabilità, sicurezza e rispetto della privacy. Sono servizi progettati in maniera innovativa che consentono economie di scala e favoriscono una riqualificazione della spesa pubblica.

L’altra somma consistente, ovvero 280mila euro, è quella che riguarda la voce “esperienza del cittadino nei servizi pubblici” e, quindi, l’investimento per i servizi di cittadinanza digitale. L’obiettivo è quello di facilitare a cittadini e imprese la fruizione dei servizi della Pubblica Amministrazione, rendendola più vicina e accessibile agli utenti.

Infine, arriveranno altri 11mila euro, per migliorare ed implementare il servizio “PagoPa”: la piattaforma nazionale che permette di scegliere, secondo le tue abitudini e preferenze, come pagare tributi, imposte o rette verso la Pubblica Amministrazione e altri soggetti aderenti che forniscono servizi al cittadino.

“Va avanti a grandi passi il percorso che sta portando il nostro Comune verso l’era digitale – affermano il Sindaco Mario Nugnes e l’Assessore alla Transizione Digitale Francesco Luciani – Grazie a questi fondi, che saranno portati nella prossima Variazione di Bilancio, riusciremo ad implementare i servizi già esistenti e ne realizzeremo di nuovi nell’esclusivo interesse della cittadinanza rosetana. Sarà più semplice, infatti, interfacciarsi con l’Ente, svolgere le pratiche e fruire dei servizi pubblici. Inoltre, anche per i nostri uffici, sarà meno complicato accedere e condividere dati a lavori. Insomma, un bel taglio alla burocrazia che penalizza troppo spesso la macchina pubblica. Ancora una volta, la nostra Amministrazione di dimostra pronta e attenta nell’intercettare i fondi provenienti dal Pnrr, non solo nel campo dell’edilizia ma anche nel settore immateriale della digitalizzazione che rappresenta una delle sfide del futuro”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES