Covid nelle case di riposo dell’Asp 1 di Teramo: sono ancora cinque i positivi

“La situazione dei contagi COVID nelle case di riposo della ASP 1 Teramo è migliorata”.

Lo comunica il Presidente della ASP, Avv. Elisabetta Cantore, che specifica “che la delicata condizione di lavoratori, degenti e famiglie obbligava prima, e vincola ancora oggi, alla dovuta cautela e alla massima veridicità circa le informazioni diramate”.

E ancora: “La Direzione dell’azienda e il CDA manifestano la massima vicinanza alle famiglie degli ospiti che, purtroppo, non ce l’hanno fatta, anche in considerazione dell’età particolarmente avanzata e delle diverse patologie da cui erano afflitti. Il CDA continua a lavorare, nella profonda crisi pandemica in atto, nell’ottica della collaborazione con la ASL di Teramo, al fine di perseguire l’obiettivo comune della tutela della salute. Ad oggi, dagli ultimi test diagnostici effettuati si rilevano 5 ospiti ancora positivi e 3 dubbi, oltre 3 dipendenti dubbi (con tampone da ripetere nella giornata di domani martedì 12 gennaio) nella casa di riposo di Civitella; tutti negativi presso la struttura Campanini di Sant’Omero e tutti negativi nella struttura di Nereto e così anche i 330 tamponi eseguiti nella casa di riposo De Benedictis di Teramo”.

È stata avviata la campagna vaccinale dalla ASL di Teramo, come previsto dalla normativa nazionale.