Covid, il numero della Asl di Teramo che c’è… ma non c’è

In tempi di seconda ondata Covid anche in provincia di Teramo, sono diversi gli amministratori locali che, nei post di aggiornamento quotidiani sui casi positivi, rimandano ad un numero di telefono (0861.420699) messo a disposizione dalla Asl a sostegno del lavoro dei medici di famiglia.

Un numero però al quale, secondo diverse segnalazioni di utenti, è difficile rivolgersi perché sostanzialmente non c’è nessuno (o quasi mai) a rispondere.

C’è anche chi segnala come la stessa problematica si sia presentata anche mesi fa, in occasione della prima ondata del Coronavirus.

“Io sto male da venerdì 16 e da quel giorno ho provato più volte al giorno a contattare quel numero perché il mio medico curante è ricoverato per covid – racconta una donna che ha chiesto di mantenere l’anonimato – Né io né mia sorella o mio marito siamo riusciti a parlare con qualcuno. Ringrazio Dio che mia sorella è un un’infermiera e ha contattato una dottoressa delle malattie infettive che mi ha guidata e assistita a distanza”.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.