-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Covid, a Teramo oggi drive through per le scuole

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 18 Novembre 2020 @ 17:43

Si sono svolte con regolarità, tempestività e ordine le operazioni aldrive-in per i tamponi, questa mattina a Scapriano. L’amministrazione comunale si è mossa in sinergia con la ASL, fornendo  il supporto logistico, organizzativo e di vigilanza che ha consentito l’esecuzione delle operazioni in tempi brevi.

È fondamentale, secondo il Sindaco D’Alberto che “Nessun territorio resti scoperto o indietro e che tutti i Sindaci abbiano la possibilità di garantire alle proprie comunità un servizio sanitario in questo momento vitale, perché in grave ritardo e perché è grande la richiesta.

L’esecuzione odierna era prevalentemente riservata allo screening delle scuole.Siamo però ancora in attesa dei tamponi rapidi; siamo consapevoli delle difficoltà di personale ed organizzative per la ASL, ma ciò non toglie che dobbiamo intensificare l’azione. Tutti sono chiamati a raccolta – ribadisce con grande trasporto il Sindaco D’Alberto – dall’organizzazione della Asl agli operatori sanitari ai COC dei Comuni, per interagire e dare le risposte necessarie ai cittadini. Già molti, tantissimi, lo stanno facendo ma ora è il momento che tutti si sentano coinvolti. Spesso si sente evocare la ‘guerra’ contro il Covid; bene: in guerra non ci si può abbandonare a formalismi eccessivi o addirittura, come ci è stato riferito, alla sospensione delle proprie responsabilità nel fine settimana. Tutti hanno bisogno della nostra responsabilità e quando essa è ancora più grande e centrale non può mancare. Insieme si costruisce un anello di protezione, un fronte territoriale strutturato, che possa costituire un argine e garantire il tracciamento del monitoraggio, aspetti vitali, tra l’altro, per tutelare la tenuta dei presidi ospedalieri e del sistema ospedaliero. Nessuno si può chiamare fuori, tutti dobbiamo scendere in campo, dal cittadino al professionista. E’ il momento della comunità della quale ognuno è parte vitale e, se vogliamo, garante”.

 

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate