Corropoli, didattica in presenza: stop per una classe delle elementari. Un’altra torna in aula

Corropoli. Una classe torna in aula, dopo lo stop. Un’altra deve fermarsi per un caso di positività.

 

Con l’avvio della zona rossa in Abruzzo (e relative sospensioni d’ufficio della didattica a distanza per gli alunni più grandi), a Corropoli il sindaco Dantino Vallese ha firmato in giornata due ordinanze che disciplinano la didattica nelle sciole cittadine.

 

Nella classe 2^A della scuola primaria, infatti, la positività di un alunno ha imposto di dover sospendere le lezioni in presenza in attesa della convalida del tampone da parte della Asl e della eventuale attivazione delle altre procedure.

 

Torneranno in classe, invece, il prossimo 20 novembre gli alunni della classe 5^B, sempre della scuola primaria, dopo che sono trascorsi i giorni previsti per la cosiddetta quarantena domiciliare.