Coronavirus, nuovi decessi in Abruzzo: dodici sono teramani

Il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute dell’Assessorato regionale alla Sanità della Regione Abruzzo ha diffuso oggi il dato dei quindici nuovi decessi da coronavirus.

Decessi su cui si esprimerà definitivamente, come di consueto, l’Istituto Superiore di sanità, che dovrà effettivamente attribuire le morti al covid 19, in quanto si tratta di persone che potrebbero già essere state affette da patologie pregresse.

Dal report odierno in cui si contano 15 morti, 12 sono dell’area teramana: ci sono infatti una 82enne e una 52enne di Giulianova; un 90enne di Isola del Gran Sasso; un 91enne di Canzano; due donne di 72 anni ed un 79enne di Pineto; un 81enne di Atri; un 84enne e un 81enne di Teramo; un 70enne di Nereto; un 55enne di Montorio al Vomano.

Alcuni di questi decessi sono stati effettivamente inclusi nel conteggio odierno ma riguardano, come nel caso di Montorio al Vomano e Nereto, persone scomparse nei giorni scorsi.