martedì, Gennaio 31, 2023
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoCommercialista teramano non risponde davanti al giudice

Commercialista teramano non risponde davanti al giudice

Ha deciso di avvalersi della facoltà di non rispondere il commercialista rosetano, Massimo Dell’Orletta, indagato dalla procura di Teramo (pm Stefano Giovagnoni) per l’ipotesi di reato di interesse privato negli atti di un fallimento.

Comparso questa mattina per l’interrogatorio di garanzia davanti al gip Marco Procaccini, che ha firmato giorni fa la richiesta di misura cautelare agli arresti domiciliari avanzata dalla procura, il commercialista ha preferito non rispondere, mentre il suo legale, Fabrizio Acronzio, ha chiesto la revoca della misura.

Sono cinque le persone attualmente indagate in totale nelle indagini delle fiamme gialle del comando provinciale di Teramo.

Dell’Orletta si è dimesso nel frattempo da tutti gli incarichi.

 

 

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES