Colledara, emergenza abitativa: consegnati gli alloggi Ater FOTO

Colledara. “Le case dell’Ater, consegnate questa mattina, sono un segno di grande attenzione e speranza per tutti cittadini, teramani e abruzzesi in generale, per il superamento di una condizione di emergenza che merita soluzioni rapide”.

 

Lo dice l’assessore regionale con delega all’Edilizia residenziale pubblica, Guido Liris, che questa mattina ha partecipato a Colledara all’inaugurazione delle abitazioni acquistate dall’Ater di Teramo e adattate per le esigenze degli aventi diritto.

 

“Grazie a una importante sinergia tra Regione, Ater, Protezione civile e Ufficio speciale per la ricostruzione – spiega Liris – siamo riusciti a centrare l’obiettivo di velocizzare al massimo l’esame delle pratiche e le procedure per arrivare ai lavori e alla successiva consegna. Un modello che stiamo replicando anche su molte altre situazioni simili sul territorio. Per la Regione il tema degli alloggi popolari è assolutamente prioritario: lo abbiamo dimostrato in questa prima parte di legislatura con una serie di provvedimenti molto impattanti che hanno inciso sia sull’aspetto dell’assegnazione, per evitare irregolarità di qualsiasi natura e tutelare chi ha diritto e sia nella grande opera di ricostruzione, decisiva per superare l’emergenza abitativa che i terremoti hanno acuiti.

 

 

Nei prossimi aumenteremo ulteriormente l’incisività della nostra azione. Ringrazio i territori che, nelle varie articolazione, hanno sempre favorito collaborazione vera e dialogo”.