Castellalto, a breve operativa postazione territoriale del 118. Nuovo mezzo per la Croce Gialla Vomano

L’associazione P.A. Croce Gialla Vomano è nata il 24 aprile 2013 con l’idea e la volontà di un gruppo di soci desiderosi di offrire alla collettività un servizio socio-sanitario utile e solidale.

Sin dalla nascita ha lavorato senza soste e grazie all’opera dei volontari abbiamo ricevuto attestati di stima da tutta la collettività, per aver dimostrato professionalità e serietà nei servizi svolti. 

Il comune di Castellalto ha messo a disposizione un locale per la sede operativa, riconoscendo validi i progetti nell’interesse della cittadinanza, “abbiamo tre ambulanze per svolgere i vari servizi e due autovetture per i servizi sociali alla persona – fa sapere il presidente Stefano Delli Compagni – le autorizzazioni della Regione Abruzzo per i trasporti sanitari e per le emergenze-urgenze 118, siamo convenzionati con la Asl di Teramo ed operiamo sulla media vallata del Vomano in termini di servizi secondari e assistenze sanitarie alle manifestazioni sportive, sociali, culturali e ricreative. L’associazione per i servizi da svolgere conta sulla disponibilità gratuita di circa cinquanta volontari e attualmente svolgono il servizio civile universale presso la nostra sede otto ragazzi, grazie ad un progetto presentato unitamente all’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze”.

A seguito del nuovo “Programma di qualificazione della rete emergenza urgenza territoriale 118”, emanata dalla Agenzia Sanitaria Regionale nel 2015, fu inserita una nuova postazione H12 diurno (08,00-20,00) a Castelnuovo Vomano, per le emergenze-urgenze coordinate dalla centrale operativa del 118. Il 15 giugno la postazione di Castelnuovo Vomano diventerà operativa e domenica 13 ci sarà un brindisi inaugurale con i vertici della ASL di Teramo e le autorità locali unitamente ai volontari. Inoltre sarà l’occasione per festeggiare anche l’arrivo di un’autovettura da utilizzare per i servizi alla persona donata dalla ditta Cisa Appalti di Castelnuovo Vomano.

“E’ stato raggiunto un grande traguardo, sia per il territorio e la comunità tutta che per l’Associazione – prosegue Delli Compagni – un grazie di cuore va a tutti coloro si sono impegnati per raggiungere questo obbiettivo, non dimenticheremo mai il lavoro svolto dalla Asl di Teramo, dai precedenti Consigli Direttivi, dal Comune di Castellalto e a quanti hanno lavorato per avere questo importante servizio. Voglio ringraziare pubblicamente anche Remo De Iuliis della ditta Cisa Appalti per aver voluto donare un’autovettura”.