Campli, il Covid “azzera” l’intera famiglia: in pochi giorni vanno via marito, moglie e figlio

Campli. La pandemia cancella, come un tratto di penna, storie, vicende e anche intere famiglie.

 

E’ una storia molto triste quella che arriva da Campli dove il Covid, nel giro di pochi giorni, si è portato via i componenti di uno stesso nucleo familiare, prima gli anziano coniugi e poi il figlio che viveva con loro.

Il primo ad andarsene, come riporta il quotidiano Il Centro, dieci giorni fa è stato Giovanni Malaspina, 82 anni, il capofamiglia, ex direttore dell’ufficio del Registro. Poi, a distanza di cinque giorni, è scomparsa la moglie, Italia Di Pietro, aveva 79 anni, in passato dipendente delle Poste.

Non bastava già la tragedia, che alla lista dei lutti si è aggiunto anche Tiberio Malaspina, 56 anni, figlio della coppia che viveva con loro, impiegato all’Agenzia delle Entrate.