- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
lunedì, Luglio 4, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoBasciano, sei famiglie ritrovano la loro casa dopo i lavori Ater

Basciano, sei famiglie ritrovano la loro casa dopo i lavori Ater

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 4 Maggio 2022 @ 10:08

Giornata importante, quella di oggi, per sei famiglie di Basciano. Si sono, infatti, conclusi i lavori di miglioramento sismico e di rafforzamento, che hanno interessato la Palazzina dell’ATER in via Nicola Di Giuseppe 5/A e, nel pomeriggio, la presidente Maria Ceci unitamente al Sindaco di Basciano, riconsegnerà ufficialmente le abitazioni alle sei famiglie, che potranno adesso usufruire di una casa più sicura dal punto di vista sismico, ma anche più efficientata dal punto di vista energetico.

Grazie al ribasso d’asta, infatti, che ha visto l’aggiudicazione della gara con un risparmio del 18% sullo stanziamento previsto, la Presidente Ceci ha potuto valutare prima e sottoporre all’approvazione del Consiglio di Amministrazione una variante, che ha consentito la realizzazione di opere di miglioramento energetico non previste nel progetto originario, quali l’isolamento del calpestio del sottotetto, l’isolamento del porticato, il completamento del cappotto sull’intero edificio e la sostituzione di generatori di calore con caldaie singole a condensazione.

E non solo, perché con la stessa variante sono stati anche implementati i perfori di ancoraggio, migliorando ulteriormente la resistenza sismica della palazzina.

“È un giorno di felicità, per l’ATER e per il Comune – spiega la presidente Maria Ceci – perché il poter chiudere un cantiere del sisma 2016 e riconsegnare alle famiglie i luoghi del loro abitare più sicuri e più performanti dal punto di vista energetico, segna l’attimo conclusivo di un percorso che è stato per quelle famiglie di attesa e disagio e per noi di impegno, ma quei due percorsi oggi confluiscono in un nuovo inizio, per sei famiglie che potranno continuare a vivere nella loro casaresa più sicura e confortevole.”

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'