domenica, Ottobre 2, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoAsl Teramo, produttività 2021: "ad agosto il pagamento dell'indennità"

Asl Teramo, produttività 2021: “ad agosto il pagamento dell’indennità”

Teramo. Si è svolta nella giornata di ieri, 11 luglio, la prima delegazione trattante a seguito del rinnovo delle RSU alla Asl di Teramo.

“La scrivente organizzazione sindacale, con note pec del 13 e 28 giugno, aveva invitato, anche in relazione alla contingenza del “caro vita”, la Direzione strategica aziendale ad impegnarsi al fine di provvedere alla liquidazione della indennità per la produttività anno 2021 dei dipendenti”, dice la Ugl Salute Teramo in una nota.

“La Direzione Generale, nella figura del Dott. Maurizio Di Giosia, riconoscendo il valore alla richiesta sollevata, ha inteso accogliere le nostre istanze, fatte proprie da tutta la RSU, ed ha disposto il pagamento della indennità per la produttività anno 2021 dei dipendenti in unica soluzione nella mensilità di agosto”.

E ancora: “Sempre su nostro impulso e con la condivisione di tutta la RSU, la Direzione Asl ha annunciato di voler avviare entro l’autunno la procedura di Progressioni orizzontali per il personale avente diritto. L’obiettivo è di arrivare entro l’anno corrente, nei limiti del budget assegnato e mediante procedura regolamentare, al riconoscimento degli scatti di fascia. Condividiamo pienamente l’implementazione della sicurezza all’interno ed esterno dei vari presidi territoriali a salvaguardia del personale e dell’utenza tutta. Infine, in merito alle procedure concorsuali in atto alla ASL di Teramo, per il reclutamento del Personale OSS ed infermieristico, continua la nostra attenzione per ottenere un’immediata immissione in servizio del personale al fine di risolvere la cronicità della mancanza di personale nei vari nosocomi teramani”.

“Tali risultati”, conclude il sindacato, “sono il frutto del costante impegno della Ugl Salute che, nella figura del Seg. Prov.le Stefano Matteucci e del delegato RSU Asl Teramo Gianluca Antelli, lasciando da parte facili proclami ed evitando di ricercare riconoscimenti a buon mercato, lavorano quotidianamente nell’esclusivo interesse dei lavoratori”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES