Alba Adriatica, senza lavoro e a rischio sfratto: “sono disperata”

Alba Adriatica. Una richiesta di aiuto accorato. In epoca di Covid le situazioni di difficoltà, anche nello sbarcare il lunario, crescono e molte volte restano sottotraccia.

 

Ma presenti in un tessuto sociale che, indubbiamente, ne risente. E la richiesta di aiuto arriva da una donna di 63 anni, senza lavoro, che sta vivendo un momento di grande difficoltà. A rischio sfratto, senza fondi per poter onorare le normali utenze. “Sono disperata”, racconta la donna, “ e non so come andare avanti”.

 

La donna, nelle scorse settimane, ha anche presentato istanza per poter beneficiare dei fondi utili per i canoni di locazione e il pagamento delle utenze, “ma mi è stato detto che non avevo i requisiti necessari”. Una situazione difficile, complicata e al momento sbarcare il lunario passa attraverso gli aiuti di qualche conoscente. Troppo poco, ovviamente, per cercare di superare l’attuale situazione. E l’appello raccolto viene rilanciato alle istituzioni.