Alba Adriatica, nuova proroga per il pagamento Tari: c’è tempo (senza aggravi) fino al 28 febbraio

Alba Adriatica. Una prima “tolleranza” era stata sancita già sul finire del 2020, in coincidenza con l’arrivo, in ritardo, delle bollette per la seconda rata della Tari.

 

Ora, però, i contribuenti di Alba Adriatica potranno pagare entro il mese di febbraio, senza l’applicazione di sanzioni e interessi. E’ questo l’indirizzo sancito attraverso una delibera da parte della giunta comunale di Alba Adriatica.

In pratica, l’indirizzo dell’esecutivo fornito all’ufficio tributi è quello di considerare, nei termini, il pagamento che sarà effettuato entro il 28 febbraio senza aggravi.