venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoAlba Adriatica, oltre 1500 firme per dire no al taglio degli alberi...

Alba Adriatica, oltre 1500 firme per dire no al taglio degli alberi nella pineta

Alba Adriatica. In tanti al gazebo nel cuore della pineta litoranea per dire no al taglio di oltre 200 alberi. Sono ben oltre 1500 le firme raccolte dal comitato pro pineta che per l’intera giornata di domenica 21 agosto ha tenuto attivo un presidio sulla riviera.

 

Diversi tra turisti e residenti hanno fatto tappa al gazebo per apporre la propria firma. Ai firmatari è stato consegnato un volantino nel quale vengono ricordati gli aspetti salienti legati alla petizione. “Se il progetto è oramai pronto per essere oggetto di appalto”, si legge, ” a livello cittadino ci stiamo mobilitando per evitare il taglio di 205 pini. La pineta, messa a dimora, nel 1952, ha accompagnato la vita di tanti albensi e turisti, diventando un simbolo di eco-sostenibilità.

L’opera che l’amministrazione Casciotti intende realizzare, va analizzata e studiata. Siamo contro l’arroganza e la prepotenza di assumere decisioni senza il coinvolgimento di cittadini, associazioni di categorie e imprese. Occorre mobilitarsi e impedire che vengano avviati i lavori senza un confronto serio con la città per le criticità e perplessità emerse e che potrebbero risultare lesive per un’opera così importante”.

 

Il pacchetto di firme (tra quelle raccolte nei giorni precedenti e oggi il numero è ben superiore alle 1500), ora sarà trasmesso al sindaco, al prefetto e alla Regione L’obiettivo è quello di avere un confronto pubblico sulla tematica.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES