-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Alba Adriatica, eroina ceduta dai domiciliari: in carcere la donna dello spaccio

Ultimo Aggiornamento: sabato, 24 Aprile 2021 @ 13:09

Alba Adriatica. La detenzione domiciliare non aveva di certo mutato le sue abitudini e dalla propria abitazione proseguiva la cessione, costante, di eroina.

 

E i clienti, quotidianamente, le facevano visita per acquistare la dose quotidiana. Un via vai continuo di persone, che ha destato i sospetti dei carabinieri che hanno predisposto degli appostamenti per dare sostanza al filone investigativo. E così la giovane donna, N.L. 30 anni, di Alba Adriatica, con precedenti specifici e sottoposta alla misura restrittiva per gli stessi reati, è finita direttamente in carcere.

L’indagine. Nel corso di prolungati servizi di osservazione, i carabinieri di Alba Adriatica hanno quindi fermato e sottoposto a controllo alcuni “clienti”, subito dopo che gli stessi erano usciti dall’abitazione della donna, trovandoli in possesso delle dosi di stupefacente appena acquistate e segnalandoli quali assuntori alla Prefettura di Teramo.

In seguito a tale minuziosa attività investigativa il gip del tribunale di Teramo, su richiesta della locale procura, ha emesso un provvedimento di custodia cautelare in carcere a carico della donna.

In mattinata i militari hanno eseguito la misura e per la giovane si sono aperte le porte del carcere.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate