Alba Adriatica, cerca di bloccare il traffico e poi aggredisce i carabinieri: arrestata per lesioni

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 5 Agosto 2021 @ 13:53

Alba Adriatica. Prima cerca di fermare le auto in marcia, senza motivi apparenti, e poi lancia agli automobilisti in transito improperi e sputi.

 

All’arrivo dei carabinieri, invece di calmarsi, li minaccia e li aggredisce con calci e pugni. Una donna di origini brasiliane, 31 anni, domiciliata a Martinsicuro, è stata arrestata dai carabinieri di Alba Adriatica con le accuse di lesioni a pubblico ufficiale.

- EVO -

La donna, in via Roma ad Alba Adriatica, a ridosso del ponte sul Vibrata, ha pensato bene di mettersi al centro della carreggiata con l’intento di fermare le auto in transito, mettendo a rischio anche la propria incolumità. Alcuni automobilisti di passaggio hanno avvertito i carabinieri che hanno cercato di riportare la donna a più miti consigli.

 

- EVO -

I militari, oltre ad essere minacciati, sono stati anche aggrediti con calci e pugni, riportando anche delle contusioni nel tentativo di bloccare la donna. Che successivamente è stata arrestata e condotta in caserma in attesa dell’udienza di convalida attesa per le prossime ore.

Aggiornamento. L’arresto della donna è stato convalidato: la stessa è stata rimessa in libertà con divieto di dimora ad Alba Adriatica.

 

-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate