Alba Adriatica, causa incidente all’incrocio: caccia all’auto pirata

Alba Adriatica. Sperona una vettura all’incrocio e poi si allontana, facendo perdere le proprie tracce. E’ caccia all’auto pirata ad Alba Adriatica, e nel comprensorio, che ieri sera attorno alle 20-30 all’incrocio tra via Roma e viale Mazzini.

 

Al semaforo che disciplina l’intersezione stradale, una vettura di colore scuro, che proveniva a grande velocità dal cavalcavia, ha speronato una Lancia Ypsilon ferma. La carambola ha poi spinto l’utilitaria contro un’altra macchina ferma all’incrocio. L’auto pirata si è poi dileguata, mentre sul posto è intervenuta una pattuglia della Finanza, con i militari che hanno aiutato la donna al volante dal volante ad uscire, visto che era rimasta incastrata.

 

La stessa donna, poi, è stata soccorsa dal 118. Sulla vicenda indagano i carabinieri che stanno cercando di ricostruire l’accaduto. Nel frattempo, gli involontari protagonisti dell’incidente hanno lanciato un appello ad eventuali testimoni sui social.

“Chiunque abbia visto qualcosa, qualsiasi cosa, è pregato di contattare urgentemente i carabinieri”, questo l’appello. Le persone sono vive grazie a Dio, purtroppo con traumi che sono ancora in fase di accertamento. Guardate anche le auto: avendo una macchina scura dovrebbe avere la fiancata bozzata e rigata di giallo”.