Accoltellamento ad Ascoli: indagati 4 minorenni in Val Vibrata

Ci sarebbero quattro minorenni residenti in Val Vibrata, tra Civitella del Tronto e Sant’Omero, dietro all’aggressione con accoltellamento avvenuta nel dicembre del 2020 ad Ascoli Piceno.

 

In quattro, di 17 anni (due fratelli e altrettanti amici) sono indagati dalla procura dei minori di Ancona per lesioni personali gravissime.

 

Nelle ultime ore, nelle abitazioni dei 4 (di origine straniera ma nati in Italia), la squadra mobile di Ascoli, ha effettuato delle perquisizioni nel contesto delle quali, a casa dei due fratelli, sono stati rivenute dello stupefacente tra cocaina e hashish.