- MASTHEAD -

Pineto, onorificenza ad Andrea Salvatore. Il Consiglio Comunale premia il giovane rosetano che salvò la vita ad un uomo NOSTRO SERVIZIO

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: martedì, 28 Settembre 2021 @ 13:12


Era il 2 luglio del 2020, era in spiaggia con gli amici quando sentì un uomo al telefono che manifestava la volontà di farla finita gettandosi sotto un treno, in transito alla stazione di Pineto.

Andrea Salvatore, 22 anni di Roseto, ha ricevuto dal Consiglio Comunale di Pineto, un’onorificenza per quel suo gesto. Il sindaco Robert Verrocchio, nel corso dell’assise civica, ha ricordato il gesto del ragazzo che seguì quell’uomo, un 43enne di Pescara a cui salvò la vita.

Quella sua telefonata consentì ai carabinieri di Pineto di intervenire immediatamente. Il dialogo con quell’uomo disperato, che ebbe parole di conforto e che tornò sui suoi passi.

- AD IN ARTICLE-

Andrea Salvatore, come ha ricordato anche il questore emerito oggi consigliere comunale a Pineto Paolo Passamonti, è un esempio da imitare ricordando che se la coscienza civile fosse più diffusa molti reati sarebbero in diminuzione.

Ma il ragazzo ha voluto invece sottolineare che il vero gesto è stato compiuto dai carabinieri intervenuti sul posto. Comunque, ci sono ragazzi che a 20 anni hanno la testa sulle spalle e con valori importanti, grazie all’educazione dei genitori. Altri invece che purtroppo a 18 anni mettono in piedi delle centrali di spaccio.

- AD IN ARTICLE-
- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles