-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Martinsicuro, minacce e percosse alla compagna: patteggia 3 anni

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 15 Gennaio 2018 @ 3:58

Patteggia una pena di tre anni per le minacce e aggressioni nei confronti della compagna, dalla quale aveva avito dei figli. Un uomo di Martinsicuro di 48 anni, in carcere dalla scorsa estate, ha patteggiato la pena (tre anni per l’appunto) davanti al Gup del tribunale di Teramo, Roberto Veneziano.

 

Una relazione difficile e tormentata, nella quale la donna sarebbe stata destinataria di minacce, ingiurie e percosse. Situazione che aveva spinto la donna, in una prima occasione, a lasciare l’uomo, per poi iniziare una nuova relazione. Il nuovo compagno, però, era stato a sua volta aggredito. La donna aveva deciso di tornare assieme al padre dei suoi figli, ma il clima non era mutato.

 

La vicenda era stata denunciata ai carabinieri di Martinsicuro e successivamente a carico dell’uomo era stata emessa una misura cautelare in carcere. Ora l’uomo violento ha patteggiato la pena.

 

 

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate