Civitella del Tronto, incidente sul lavoro. Cgil: fare chiarezza sulla vicenda

Peggioramento delle condizioni del lavoro. Non usa mezzi termini la Cgil nel commentare la morte in azienda (Simplast), di Stefano Chiodi, giovane tecnico di Civitella del Tronto, vittima di un incidente sul lavoro avvenuto ieri.

 

“Con la crisi occupazione sul territorio”, si legge, ” appare evidente del come stia peggiorando notevolmente il livello di rischio al quale sono sottoposti i lavoratori.

 

 

Il sensibile incremento degli episodi sul territorio ci consegna una situazione che non può essere sottaciuta.

 

La Cgil esprime cordoglio e solidarietà alla famiglia di Stefano e auspica che si faccia piena luce su questo tragico incidente”.