-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, minacce ai vicini di casa: chiusa l’inchiesta con due indagati

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 5:47

Minacce e ingiurie ai vicini di casa, vicenda per la quale un anno fa c’era stata anche una condanna per stalking (sei mesi, pena sospesa).

 

La Procura di Teramo ha chiuso le indagini preliminari relativamente ad una serie di episodi persecutori che vedono protagonisti due famiglie confinanti, a Totoreto, situazione per la quale come detto si era celebrato in passato già un processo, con una condanna in primo grado per i componenti di uno stesso nucleo familiare. Ora la situazione sembra essersi riprosposta.

 

La Procura, titolare dell’inchiesta è il sostituto Greta Alosi, infatti, ha indagato una coppia, marito e moglie (62 lui, 60 lei) per una serie di minacce verbali all’indirizzo dei vicini di casa (nella storia è coinvolta come parte lesa anche una minore). Nell’avviso di conclusione delle indagini (il capo-famiglia della famiglia vessata è un carabiniere), vengono riferiti gli episodi incriminati, con ripetute minacce anche di morte ai vicini di casa.

 

Situazione, così come riportato nell’avviso di conclusione delle indagini, avrebbe imposto alla famiglia di cambiare le proprie abitudini di vita, temendo per la propria incolumità.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate