Tortoreto, il Comune raccoglie le olive e dona l’olio alle famiglie in difficoltà

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 6:17

Il Comune raccoglie le olive, sui terreni di proprietà, e dona l’olio prodotto alle famiglie bisognose attraverso la Caritas.

 

In una fase nella quale le famiglie in difficoltà economica sembrano crescere l’amministrazione comunale di Tortoreto percorre nuove strade in fatto di solidarietà e di sostegno, oltre ai canali già istituzionalizzati. Nei prossimi giorni, infatti, attraverso una ditta che effettua lavori per il Comune si provvederà a raccogliere le olive sulle piante di proprietà pubblica.

 

Sono circa 40 gli alberi di olivo che rientrano nella disponibilità del Comune in alcuni terreni e aree di proprietà pubblica. Le olive raccolte poi saranno portate al frantoio per produrre l’olio. Lo stesso, poi, successivamente sarà messo a disposizione della Caritas cittadina che in occasione delle feste di Natale lo consegnerà alle famiglie bisognose e comunque a quelle che solitamente vengono sostenute per quanto concerne i generi di prima necessità.

 

L’iniziativa, evidenziata dal sindaco Domenico Piccioni, oltre ad essere un gesto di solidarietà importante visti i tempi, sgombra il campo da qualsiasi equivoco e polemica che aveva preso forma negli anni precedenti, quando le olive “prodotte” dalle piane comunale non venivano raccolte. O al contrario raccolte in maniera arbitraria da chi non aveva né titolo e né autorizzazione.

- EVO -

 

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Notizie Correlate