-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Colonnella, sventrato il bancomat della Popolare di Bari (ex Tercas) FOTO VIDEO

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 19:29

Erano le 4 quando gli abitanti della zona sono stati svegliati da un forte boato. E sempre a quell’ora è scattato l’allarme alla centrale operativa dell’istituto di vigilanza privato che in 6 minuti ha inviato sul posto una propria pattuglia.

La banda del bancomat è tornata a colpire. Questa volta nel mirino lo sportello bancomat della Popolare di Bari (ex Tercas) di Colonnella, in via Roma. Stessa tecnica, stessa rapidità di azione. Bancomat fatto esplodere dopo averlo saturato con l’acetilene, poi dell’esplosivo per essere certi che la cassaforte venisse divelta.

Una deflagrazione che ha distrutto quasi completamente i locali che ospitano la filiale dell’istituto di credito. I componenti la banda hanno afferrato il bottino (la somma portata via è da quantificare) e poi sono fuggiti via a bordo di un’auto di grossa cilindrata lasciando a terra anche diverse banconote da 20 euro.

Hanno agito, in pochissimi minuti perché quando la guardia giurata è arrivata sul posto degli assaltatori non c’erano più alcuna traccia. Le indagini sono affidate ora ai carabinieri della stazione di Martinsicuro e del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica. Dovranno essere esaminati i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

Non sembrano comunque esserci molti dubbi sul fatto che si tratti della stessa banda che ha agito nei precedenti colpi messi a segno ai danni degli sportelli per i prelievi automatici della Popolare di Bari.

 

Il bottino è di circa 15mila euro, oltre ad alcune migliaia di euro disseminate nella zona a ridosso dell’istituto bancario.

 

[mom_video type=”youtube” id=”b1l4a_DJx74″]

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate