-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, la Regione autorizza 86 assunzioni alla Asl

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 9:42

Un primo passo in avanti per colmare il gap di personale presente nella Asl taramana. L’assessore alla programmazione sanitaria, Silvio Paolucci, ha firmato il nulla-osta per l’assunzione di 86 unità di personale nell’azienda sanitaria di Teramo. Le assunzioni rientrano nel piano del turn over 2016 e riguardano, tra le altre figure, 28 dirigenti medici di varie discipline specialistiche, 16 infermieri, 20 operatori socio-sanitari e 22 profili tecnici e amministrativi.

Nel provvedimento firmato dall’assessore Paolucci, si concede il via libera a procedere alle immissioni in servizio, “a condizione che il costo connesso a tali assunzioni rientri nei limiti di spesa previsti dalla delibera di giunta 741 del 2016”.

Un problema, quello della mancanza del personale, che era stato più volte sottolineato dallo stesso direttore generale della Asl di Teramo, Roberto Fagnano, che lamentava anche l’impossibilità di andare incontro alle esigenze più volte espresse dai sindacati infermieristici per l’organizzazione dei servizi, con turni spesso penalizzanti a discapito dei lavoratori e degli stessi pazienti.

“Grazie agli interventi di razionalizzazione e ottimizzazione delle risorse che siamo riusciti a portare avanti con la collaborazione delle Asl”, ha detto Paolucci, “finalmente è stato possibile sbloccare le assunzioni di nuovo personale, andando così a coprire quelle carenze che avevano generato criticità nel sistema. Un altro tassello in quel progetto di miglioramento della qualità del nostro sistema sanitario, che rappresenta la mission di questo governo regionale”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate