-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Partono da Martinsicuro i lavori di attuazione del progetto Paride VIDEO

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 5:23

Comincerà da Martinsicuro, seguito poi da Giulianova, Civitella del Tronto, Colonnella, Controguerra, Tortoreto e Bellante, l’attuazione del progetto Paride, con il primo dei tre lotti in cui è stato suddiviso il lavoro di riqualificazione dell’illuminazione pubblica in 33 Comuni del teramano, finanziato da fondi europei.

Ad aggiudicarsi i lavori, con un’offerta di 9 milioni di euro, la società Hera che ha dato il via alle opere nella costa Blu Nord che prevede la sostituzione di oltre 19400 punti luce, 13 mila dei quali con lampade led, che dovrebbero garantire un risparmio energetico di circa il 65%.

Ma il progetto non prevede solo la modifica agli impianti di illuminazione. Con i lavori, infatti, sarà possibile rendere più smart le singole città, grazie alle tecnologie di avanguardia che consentiranno di creare una “rete intelligente”, con telecamere di sorveglianza, servizi wi-fi, colonnine di ricarica per mezzi elettrici, a seconda delle esigenze di ciascuna amministrazione.

Ogni Comune, infatti, differente sia per tipologia territoriale che per esigenze, potrà avere lavori personalizzati, tenendo conto della presenza turistica, dell’urbanizzazione e di arredi urbani.

“Nonostante il progetto fosse stato pensato dall’amministrazione precedente”, ha spiegato il presidente della Provincia, Renzo Di Sabatino, che questa mattina ha illustrato i lavori insieme al consigliere provinciale Massimo Vagnoni (vedi intervista) e al direttore generale della Hera Luce, Alessandro Battistini, “non abbiamo avuto alcuna remora nel portarlo avanti perché merita e rappresenta davvero uno strumento di innovazione e risparmio”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate