Teramano arrestato per pedopornografia: nel pc 900 video, anche bambini

Un teramano di 49 anni, disoccupato, è stato arrestato ieri pomeriggio dagli agenti della polizia postale di Teramo per detenzione di materiale pedopornografico.

Nel suo computer la polizia ha trovato circa 900 filmati e 150 foto aventi come protagonisti minori in immagini a sfondo sessuale, alcuni anche con bambini di 4 anni per arrivare fino ai dodici anni.

L’uomo (di cui omettiamo città e generalità perché sono coinvolti minori) si trova agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Non è sposato e conviveva con l’anziana madre.

In casa sua anche diverse armi, detenute legalmente, per cui gli agenti hanno dovuto agire molto rapidamente.