6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoAlba Adriatica, calciatore colpito da infarto si risveglia dal coma

Alba Adriatica, calciatore colpito da infarto si risveglia dal coma

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 1:17

Si è risvegliato dal coma Pietro Temperini, il calciatore di 38 anni del New Team Villa Fiore, colpito da un infarto sabato pomeriggio, nel corso di una gara del torneo Csi di calcio a 11.

 

 

Al momento da parte dei medici dell’ospedale Mazzini di Teramo permane una logica cautela, ma il fatto che il 38enne di Alba Adriatica, dipendente di una nota azienda e padre di una bimba, si sia risvegliato dal coma farmacologico, appare un segnale molto importante nel decorso clinico.

 

 

 

Sono state ore di grossa apprensione per le sorti di Pietro, capitano della squadra del Villa Fiore, formazione che stava giocando una gara di campionato sul campo di Favale.

Provvidenziale è stato l’intervento dell’arbitro, volontario della Croce Rossa, ma anche di tutti coloro che si sono adoperati nei drammatici istanti successivi. Al pari di due giocatori del Santa Croce, infermieri nella vita e di un compagno di squadra, ex volontario della Cri, che ha praticato la respirazione bocca a bocca. Nella notte tra sabato e domenica, il giovane è stato sottoposto anche ad un delicato intervento chirurgico. Le prognosi, ovviamente, resta riservata.

 

 

Appena due settimane, il 38enne si era sottoposto alla regolare visita dal medico sportivo che gli aveva rilasciato il certificato d’idoneità.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'