Convegno su scuola e lavoro a Pescara con D’Alfonso e Rossi-Doria VIDEO

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 14:24

Pescara. Convegno sul tema “Scuola e lavoro tra alternanza e sinergia”, lunedì pomeriggio nella Sala consiliare della Provincia di Pescara.

L’evento, organizzato dalla Fondazione Europa Prossima, è stato un momento di riflessione e confronto su un tema che appare centrale per la formazione integrale della persona e per il suo inserimento nella società, in particolare in un periodo nel quale diffonde l’allarme per la sostanziale espulsione dal tessuto produttivo di quasi un terzo dei giovani che non studiano, né lavorano, né sono inseriti in un percorso di formazione professionale, ovvero di coloro che sono definiti con l’acronimo NEET.

Su questo argomento oggi c’è molta attenzione, anche in relazione alle nuove misure disposte dall’Unione Europea, in particolare attraverso la cosiddetta Youth guarantee, che si propone di offrire opportunità di tirocinio, apprendistato e di assunzione a giovani tra 15 e 24 anni.

All’evento, presentato dal presidente della Fondazione Europa prossima Marco Presutti, hanno partecipato Mauro Tedeschini, Direttore del Centro; Ernesto Pellecchia, Direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale de’Abruzzo; Gaetano Bonetta, Direttore del Dipartimento di Scienze Filosofiche, Pedagogiche ed Economico-Quantitative dell’Università “G. d’Annunzio” di ChietiPescara; Pier Luigi Di Fonzo Direttore Product Supply di Fater spa; Giacomo Fossataro, Direttore Generale Walter Tosto spa; Roberto Campo, Segretario Regionale Uil; Luciano D’Alfonso, Scuola di Regione. Le conclusioni sono state affidate a Marco Rossi-Doria, Sottosegretario di Stato all’Istruzione, all’Università e alla Ricerca.

VIDEO PRIMA PARTE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VIDEO SECONDA PARTE