Pescara, spacciano al parco: presi 2 giovani in via Tirino

Pescara. Nel pomeriggio di ieri la Squadra Volante è intervenuta per segnalazione di spaccio di droga, in un parco pubblico di via Tirino, frequentato anche da minorenni.

Giunti sul posto gli agenti hanno notato due giovani in atteggiamento sospetto che, alla vista della pattuglia, hanno cercato di allontanarsi per eludere il controllo di polizia. Uno dei due, poi identificato per C.L., 19enne incensurato di Montesilvano, ha tentato di disfarsi, lanciandoli sotto una macchina, di 2 involucri recuperati dagli agenti e risultati contenere 5 grammi di marijuana.

Per terra sono stati trovati e sequestrati altri involucri termosaldati di plastica solitamente usati per contenere dosi di sostanza da spacciare. C.L. è stato altresì trovato in possesso di 755 euro in contanti, in banconote di piccolo e medio taglio (10 e 20 euro) dei quali non ha saputo spiegare la provenienza, probabile provento dell’attività di spaccio.

Lo stesso è stato pertanto denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, con sequestro dei contanti e della sostanza stupefacente.

L’altro giovane, ventenne, è stato trovato in possesso di 3,17 grammi di marijuana, e pertanto sanzionato sotto il profilo amministrativo ai sensi dell’art. 75 DPR 309/1990.