-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

William stoico a Marassi: il Genoa celebra il ‘tifoso della retrocessione’ del Pescara

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 14:37

williamgelsumino_tifosopescareseDa solo, a Marassi, per assistere alla retrocessione del Pescara: William Gelsumino è l’eroico supporter biancazzurro che ieri ha assistito in solitaria alla fatale sconfitta del Delfino contro il Genoa.

Chilometri e chilometri per arrivare a Genova e assistere all’ultima partita del Pescara in serie A, prima di acquisire la matematica retrocesssione in B. Tutto da solo, legato alla fede biancazzurra “nella buona e nella cattiva sorte”.

Si chiama William Gelsumino, l’eroico tifoso che ieri pomeriggio è stato il più stoico della compagine partita daltifosounico_genoapescara capoluogo adriatico per arrivare allo stadio di Marassi. La squadra di Bucchi ne ha presi remissivamente 4 sul campo dal Genoa, ma è lui ad aver fatto il goal più grande di tutti sulla sgombra tribuna riservata agli ospiti. Anzi, all’ospite.

Trent’anni, portiere dilettante e collaboratore di Fantagazzetta.com, portale calcistico tra i più diffusi nel web, William si è sobbarcato le spese e l’onta di una trasferta dal risultato già annunciato, solo per far sentire alla squadra abruzzese condannata a retrocedere il calore del suo tifo e il colore del suo ormai celebre striscione, che raffigura la caricatura dell’intera rosa biancazzurra.

Dai suoi beniamini ha ricevuto soltanto dispiaceri, mentre lo stadio ligure gli ha tribuato numerosi applausi, e tifoseria e Società rossò-blu a fine gara gli hanno regalato gagliardetti e maglie celebrative.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate